01.jpg

Ascolta Lengue

Ascolta El ghorba 

 

(ed officina)

In questo villaggio globale si parla congolese, ma anche arabo. Qui le tecnologie sono raffinate, i suoni levigati, ma si respira un’aura antica, il cui eco senti al tempo stesso lontano e vicinissimo, come se vi fosse qualcosa nel nostro Dna, che ci lega a terre che non abbiamo mai visto (…) il tutto come filtrato da una sensibilità occidentale, in cui, soprattutto negli arrangiamenti, affiorano echi jazz e pop, come a definire una speciale «koinè» musicale che aspira a essere uno dei linguaggi «forti» del prossimo millennio (Roberto Brunelli, L’Unità)

Si tratta dell’incontro in una terra di mezzo, ma non esattamente a metà strada tra la Lucania e il Congo, come l’origine dei due musicisti che animano il lavoro farebbe supporre. (…) Non è dunque musica etnica, perché non c’è volontà di recuperare forme stilistiche desuete. C’è la memoria delle proprie radici musicali, che è cosa ben diversa. (…) Il risultato è un’istantanea di tutto ciò che le classifiche solitamente ignorano. Un coro in cui si esprimono le voci del mondo che si va costruendo intorno a noi (Carlo Moretti, La Repubblica)

1 hata 3'56
2 el ghorba 5'10
3 cenere 4'28
4 colombiana 3'05
5 mambu 5'00
6 trasmigrazioni 5'00
7 lengue 3'30
8 simple song 4'18
9 nzonzi wele 5'25
10 malonghi 6'10
11 trasmigrazioni remix 4'40

rocco de rosa - pianoforte, tastiere, programming
martin kongo voce, congas e testi
daniele sepe - sax soprano, T flute
pasquale laino - sax soprano, ciaramella, zampogna
nello giudice - basso
Giancarlo ippolito - batteria
auli kokko - voce
maria moramarco - voce
abd u ennour maned, alì - voce
bensadi rashid, antonio cillis - cori
le faraualla - cori (maristella schiavone, gabriella schiavone, teresa vallarella, cristina palmiotta)
safa al shalabi - voce
peppe sannino - percussioni
silvio teot - percussioni
anan al shalabi - ud
davide cervellino - chitarra classica
carlo fimiani - chitarra el.
graziano accinni - chiarra classica
guido benigni - chitarre
giovanni di cosimo - tromba e flicorno
nico casu - tromba
pierangelo troiano - programmazione
testi: Martin Congo e Canio Loguercio (Cenere)
musiche e arrangiamenti - rocco de rosa

Registrato e missato da Pasquale Trivigno presso "little italy studio"di Campomaggiore - pz

musica.ilmanifesto.it